Come funzionano gli investimenti con le Opzioni Binarie?

By | ottobre 5, 2016
Banner IB_Zanox_Cat_728x90 Image Banner 728 x 90
Beauty Days Image Banner 300 x 250

Quando si tratta l’argomento del trading binario si fa riferimento a uno strumento di investimento che ammette solo una duplice natura che può basarsi sul profitto o sulla perdita.

Chi investe ha il solo compito di decidere a quale genere di titolo affidarsi, stabilire la sua previsione sul prezzo, che può essere negativa o positiva, e attendere la scadenza per vedere i risultati.

Il modo migliore per capire come funziona una cosa é provarla! Ti presentiamo i migliori broker opzioni binarie per imparare il Trading con le Opzioni Binarie

Egli sceglierà un’opzione CALL nel caso in cui sia certo che il prezzo salga e un’opzione PUT nel caso in cui abbia ragione di credere che il prezzo subisca una diminuzione in prossimità della scadenza.

In pratica questo è il principio di base su cui si fonda il trading delle opzioni digitali in generale, anche se poi ci sono diversi altri fattori da considerare, come l’analisi dei mercati, etc.

In questo senso i grafici hanno un’importanza fondamentale perché permettono al trader di fondare saldamente le sue convinzioni riguardanti la tendenza seguita da un determinato prezzo.

Il bello delle opzioni digitali è che l’investitore sa, fin dall’inizio a quanto ammonterà il suo potenziale guadagno e quindi può valutare quali sono i fattori di rischio e se vale davvero la pena correrli. Anche per la gestione del rischio inoltre, vi sono delle ottime strategie.

Ad ogni modo esistono varie tipologie di opzioni e di seguito cercheremo di elencare quelle più utilizzate e che rappresentano una buona fonte di entrate per molti trader.

Se ti stai chiedendo come investire online, è bene che tu sappia che esistono diversi tipi di opzioni.

Sales IT 728 x 90

Cominciamo dalle classiche opzioni Call & Put. Sono le più classiche in cui il trader deve stabilire se la tendenza di prezzo seguirà un andamento positivo o negativo al momento della scadenza.

Allo scadere dell’opzione il trader saprà se la sua previsione era esatta o meno e in caso di successo, ne trarrà un cospicuo profitto.

Stesso concetto ma con qualche variazione per le opzioni digitali One Touch. In questo caso chi investe è chiamato a stabilire ancora una volta la tendenza di prezzo ma con riferimento ad un valore target prestabilito.

Il trader quindi non deve prevedere se il prezzo salirà o scenderà, ma dovrà stabilire se arriverà o meno ad un determinato livello.

Questo genere di opzione consente di trarre profitti maggiori rispetto al precedente anche se presuppone una conoscenza un po’ più specifica dell’andamento generale del mercato.

Parliamo adesso delle cosiddette opzioni range o boundary. Se nel primo caso bisognava stabilire una tendenza crescente o meno e nel secondo era necessario “toccare” o no un prezzo target, in questo caso il nostro caro prezzo dovrà rientrare, o non rientrare, all’interno di un intervallo di prezzo prestabilito. In questo caso quindi la previsione del trader si baserà proprio su questo fattore.

Il trading delle opzioni digitali, o binarie, che dir si voglia, rappresenta una possibilità di guadagno immediata; tuttavia è necessario avere le giuste competenze per fare i conti con i mercati finanziari dal momento che il web è disseminato di specchi per le allodole.

Il consiglio migliore che possiamo darti è quello di affidarti a una piattaforma serie e di seguire i corsi formativi proposti.

Banner Image Banner 728 x 90

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *